«Fase 2», ripartire in sicurezza: una proposta hi-tech da Torre Annunziata

La piattaforma Smart Health Control per supportare imprese e uffici pubblici: rileva il numero di persone presenti in un’area, la loro temperatura corporea, o offre braccialetti intelligenti che lanciano alert se c’è qualcuno a meno di un metro

In questi primi giorni di Fase 2 l’Italia intera sta facendo i conti con una ripresa che stenta a decollare per incertezze economiche e di sicurezza. Da Torre Annunziata arriva una proposta hi-tech cosu un servizio innovativo che potrebbe aiutare cittadini e chi fa impresa a vivere e lavorare in luoghi sicuri. La MC Sistemi, una software house che ha come core business l’integrazione di sistemi tecnlogici, ha creato la piattaforma Smart Health Control con l’obiettivo di supportare le imprese costrette da inizio marzo a dover fermare le proprie attività per l’epidemia da Covid-19. Come funziona e in cosa consiste? SHC è un insieme di soluzioni per la sicurezza che funzionano in maniera indipendente, ma che messe assieme esprimono il massimo della loro applicabilità integrata in un’unica piattaforma che ha l’obiettivo di tutelare sia lavoratori che i clienti ed è creata per il pubblico della grande distribuzione (supermercati, centri commerciali), industrie, piccole e medie attività commerciali, uffici pubblici, ospedali, fiere oppure eventi sportivi o di spettacolo.

Ecco le potenzialità: il sistema può rilevare in tempo reale il numero di persone presenti all’interno di un’area, indicando la massima disponibilità dei posti, quelli liberi e quelli già occupati, e lanciare alert al raggiungimento delle soglie prefissate; oppure rileva a distanza di sicurezza, e quindi senza contatto, la temperatura corporea dei soggetti in movimento in luoghi sia chiusi che all’aperto. Ma offre anche braccialetti intelligenti che indossati rilevano la presenza entro un metro di un altro braccialetto analogo, particolarmente adatti nel settore della produzione per il mantenimento del distanziamento a tutela della salute dei lavoratori. Infine è anche un dispositivo per il rilevamento delle mascherine e la misurazione della temperatura corporea dei lavoratori.

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/cronaca/20_maggio_08/fase-2-ripartire-sicurezza-torre-annunziata-proposta-hi-tech-1279ae4a-9126-11ea-9e55-5192d8e039fb.shtml